[et_pb_text _builder_version=”3.18.7″]

Depressione

[/et_pb_text]
[et_pb_text _builder_version=”3.18.7″]

Ognuno di noi ha dentro di sé tutte le emozioni esistenti, ma per eventi pregressi, insegnamenti familiari, condizionamenti e altro, spesso ne conosciamo, agiamo e accediamo solo ad alcune di esse. La tristezza è parte integrante della vita. E’ un’emozione fondamentale che ci aiuta a fermarci e a riflettere molto spesso. Capita però che in alcuni casi non viene percepita come “una tra le tante” ma diviene predominante ai nostri occhi e al nostro cuore.

Malinconia, tristezza, voglia di piangere, inappetenza, perdita di iniziativa, assenza di reattività agli eventi, sono tutte caratteristiche che se prolungate nel tempo possono diventare sintomi della depressione

I disturbi depressivi sono caratterizzati da una sensazione di tristezza profonda con un’importante riduzione dell’autostima. Possono manifestarsi in seguito ad un evento esterno oppure, in assenza di un apparente motivo, con la sensazione che nascono da dentro.

La sofferenza delle persone depresse può aumentare quando non si sentono comprese dalle figure che li circondano o additate perché incapace di “rialzarsi”.

Accogliere la sofferenza e lavorare per riattivare l’accesso alle proprie capacità, risulta essere l’obiettivo fondamentale di una psicoterapia. Uno spazio dove poter essere senza avvertire il peso di dover apparire, lavorando su quanto ognuno può fare per se stesso.

[/et_pb_text]